Leggi e diritti degli invalidi civili handicap associazione ANMIC provincia di Chieti




Sabato 27 Agosto 2016
Sostieni A.N.M.I.C. CHIETI con il tuo 5 x 1000 il nostro codice fiscale è 93024630696
Attenzione il vecchio numero di fax 0871 32 12 21 non è più attivo
il nuovo è lo 0871 34 62 80
LA NOSTRA STORIA

   Nel 1956, il 15 dicembre, nasce l'associazione di Chieti in via C.de Lollis 56 con la sigla L.A.N.M.I.C., acronimo di Libera Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili.

   Il primo Presidente Provinciale fu il Dott. Malfi, che resto in carica dal 1956 al 1959.

   Nel 1960 subentro il secondo Presidente Provinciale: il Dott. Di Napoli che resta in carica fino al 1961.

   Nel 1962 e eletto il terzo Presidente Provinciale, il Sig. Antonio Trovarelli che restera in carica fino al 1971 e che gia dal 1964 getto le basi per l'elezione del quarto Presidente Provinciale del 3 ottobre 1971, Cav. Vito Pagano, nominato dalla Presidenza Nazionale Prof. A. Lambrilli, Commissario Provinciale di Chieti.

   Il 3 marzo del 1974 Vito Pagano viene eletto Presidente Provinciale di Chieti in carica ancora oggi, dopo ben 39 anni.

   Nel 1975 Vito Pagano viene eletto Presidente Provinciale della L.A.N.M.I.C., in quel periodo l'associazione aveva la funzione di Ente Pubblico.

   Nel 1981 la Libera Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili cessa di essere ente pubblico e diviene associazione privata, con la costituzione dell'A.N.M.I.C. nella quale confluiscono tutti gli iscritti al vecchio ente.

   Nel 1982 Pagano viene riconfermato Presidente Provinciale di Chieti ed eletto componente del Comitato Centrale di Roma, quest'ultima carica ricoperta fino al luglio del 2000.

   Il 10 dicembre del 2000 Pagano e rieletto Presidente Provinciale ed e tuttora in carica.

   Invalido da sempre, il Cav. Vito Pagano ha vivo il ricordo di tutte le tappe vissute dall'associazione e del contributo da essa fornita alla evidenziazione e spesso, risoluzione delle problematiche inerenti il mondo dell'invalidita in Italia ed in particolare degli invalidi civili della provincia di Chieti e della regione Abruzzo, dove e nato e vive.

   Il presidente e lieto per aver dato il suo contributo con dedizione ed in taluni casi con forza e coraggio, con l'ausilio degli associati, vera forza dell'A.N.M.I.C., al riconoscimento dei diritti dei disabili, e la vita dedicata all'associazione ne e testimonianza.

Sostieni

A.N.M.I.C. CHIETI

con il tuo

5 x 1000


aiutaci ad aiutare i nostri amici disabili, Grazie!
Home Page Cos'č l'ANMIC La Storia Organigramma Orari ufficio Dove siamo Contattaci Galleria fotografica Il logo Preferiti